App e Tool per creare Stories

0
227

Come ben saprai le stories stanno avendo molto successo perchè vanno a rappresentare gli attimi della vita reale delle persone e/o delle aziende.

Ogni giorno bisogna sempre più essere originali per cercare di stupire chi ti segue. Ma come fare?

Puoi pensare di interagire con i tuoi follower con gli strumenti che le piattaforme ti affrono (domande, sondaggi), oppure creare delle stories originali e diverse che vadano a spezzare quello che è la quotidianità.

Ci sono tantissimi tool ed App che possono aiutarti a creare Stories per Instagram, Snapchat, Facebook.

La differenza

Principalmente le App dedicate hanno dei template già pre-costruiti dove dovrai andare solo a cambiare le foto e/o i video con la relativa musica. L’unica cosa di cui ti dovrai ricordare sarà inserire i tag e gli # alla pubblicazione.

I tool “multiuso”

Sono quei servizi che oltre le stories ti permettono di creare post per i social. Ecco qualche esempio (diciamo che per ognuno di loro ci vorrebbe un tutorial dedicato):

  • Canva: ha anche la versione App, quindi i progetti sono sincronizzati. Il piano gratuito è limitato ma permette di creare qualsiasi tipo di post o stories
  • Adobe Spark: come Canva, ma nella versione free lascia il suo piccolo logo in basso a destra. Se usato dall’app puoi togliere il logo Adobe.
  • Design Bold
  • RelayThat
  • Over: questo tool è fornito solo in versione app Android ed iOS.
  • HypeText: è un app molto semplice con cui creare stories e post con foto, video e testi. Non ha template predefiniti.

Questi servizi hanno un piano a pagamento più completo ma anche uno free limitato che permette comunque un utilizzo quasi completo. Secondo me un ruolo importante è il fatto di avere una versione app che permette l’utilizzo anche in mobilità.

I tool dedicati alle Stories

Ecco…ora ti voglio parlare delle App dedicate alla creazione di Stories. Perchè App? Perchè, a meno di soluzioni create e pensate ad hoc (pensa all’adv) il principio della stories è “la faccio e la pubblico”.

I vantaggi:

  • Template originali
  • Possibilità di inserire foto, video e testo nello stesso template
  • Risparmiare tempo

Una piccola nota: tutte le app che ho provato accettano video ma ne permettono la pubblicazione solo dei 15 secondi dedicati alle stories. Questo può essere un vantaggio da un lato (perchè Instagram non accetta video nelle stories che durino più di 15 secondi) ma uno svantaggio nel caso volessimo un video che continui fra una stories e l’altra.

Ma passiamo a qualche nome che puoi trovare negli store iOS ed Android

  • Unfold
  • Story Lab
  • Story Art
  • Insta Story
  • Story – Social Media Ad Editor : nel momento in cui scrivo, questa app la puoi trovare solo sullo store iOS in anteprima. Ha dei template originali ma puoi solo usarli con foto. Essendo dedicata anche all’ADV troverai anche dei pulsanti “Swipe” da poter usare (a meno che te non abbia più di 10k follower). Raccoglie anche le librerie di immagini free da poter usare.

Anche in questo caso, tutte queste app, hanno la loro versione gratuita e a pagamento. Diciamo che i template gratuiti sono molto molto limitati. Per le versioni premium, invece spesso parliamo di qualche decina di euro annuali.

Sicuramente esisteranno altre app, tool e possibilità. Questo post è solo un reminder per me e per te se ti fosse utile.

E te quale App usi?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui