Nokia 8 La Recensione

0
19

Era da qualche tempo che aspettavo di fare questa recensione, ma finalmente è arrivata. Parliamo di Nokia 8. Uno smartphone che ha resistito alla mie giornate stress e che quindi merita un voto positivo. La batteria dura il giusto. Buona l’usabilità ed i materiali. Il design mi piace e mi ha convinto. Con la sua CPU Snapdragon 835 ed i suoi 4GB di RAM ha reagito molto bene alle app in multitasking e a quelle più impegnative da gestire.

Confezione ed accessori

Una normalissima confezione per Nokia 8. Oltre allo smartphone troviamo anche un paio di cuffie auricolari ed il caricabatterie quick charge 3.0.

Materiali, design ed usabilità

Ottimi i materiali. Mi hanno convinto. Una struttura monoscocca di alluminio completa di lucidatura . Un design moderno e minimale. Disponibile in più colorazioni. Io sto provando la versione in color rame che inizialmente non mi ha entusiasmato molto…solitamente preferisco qualcosa di più classico. Devo dire che però dopo qualche giorno sto iniziando a farci l’abitudine.

Cosa mi è piaciuto di Nokia 8? Le dimensioni. Con i suoi 7.9 mm di spessore è molto comodo nella tasca dei jeans. Non abbiamo il led di notifica, ma è una particolarità di cui possiamo fare a meno come vi dirò fra poco.

A lato troviamo il bilanciere per la regolazione volume, il tasto di accensione. Nella zona superiore abbiamo il jack per le cuffie (anche se molto sottile lo hanno messo). Nella zona laterale inferiore abbiamo lo speaker, il microfono ed il connettore USB Type-C per la ricarica.

Il sensore di impronte è frontale. Comodo da utilizzare. Un lettore un po’ piccolo che alcune volte non è molto reattivo.  Diciamo che funziona 8 volte su 10.  Ii tasti di navigazione sono soft touch, mentre il tasto home è nel lettore di impronte. La mia opinione? Mi piace questo tasto home. Lato materiali, l’usabilità è buona anche se senza cover forse Nokia 8 è un po’ scivoloso. A sinistra c’è la slitta che può contenere una nanoSim ed una microSD. La mia versione non è dual Sim.

Display

Il display è un IPS QHD polarizzato con una diagonale da  5.3 pollici. La protezione del  vetro è Corning Gorilla 5. Non ho avuto nessun problema di lettura durante le prove. Buona la luminosità. Il sensore è buono ma non ottimo. Attivando Glance si possono visualizzare le notifiche e l’orario direttamente sul display di Nokia 8 senza dover per forza attivare lo smartphone.  Quando lo smartphone è in standby con un tap sul display accediamo alla schermata Glance, mentre con due attiviamo lo smartphone.

Cambiando l’angolo di visualizzazione i colori rimangono reali.

Hardware

Ottimo l’hardware. Lo snapdragon 835 abbinato ai 4GB di ram rendono Nokia 8 uno smartphone utilizzabile per ogni esigenza. La memoria interna è da 64GB (circa 50GB a disposizione dell’utente) ma espandibile tramite microSD. AnTuTu ci da un punteggio di 172000, decisamente molto alto.

Durata della batteria

La durata della batteria mi ha soddisfatto. Nokia 8 è resistito tranquillamente ad una delle mie giornate stress. L’ho usato sia con la rete dati che wifi ricevendo molte notifiche.  La capacità è di 3090mAh. Una durata media superiore alle 24 ore, considerando anche la notte (quindi non usandolo) ed uno schermo acceso fra le 4 e le 5 ore medie.

Sistema operativo ed app

Nokia 8 è corredato di Android 8 Oreo.  Non ho trovato app pre-installate che potrebbero rallentare il sistema. Ottima la gestione multitasking, anche per il suo hardware.

Comodo l’utilizzo giornaliero con le app di messaggistica e da ufficio. Non ho avuto mai lag ma a volte, quando le app aperte erano molte in backgroung, l’ho visto meno reattivo.

Lato games si Nokia 8 si comporta molto bene. Real Racing 3 si avvia in circa 10 secondi senza lag e con molti dettagli.

Uso con GPS

Si…diciamo che in questi giorni ho usato Nokia 8 un po’ a 360 gradi. Il GPS è preciso sia con Google Maps che con altre App come Sygic.  Di Google Maps ho apprezzato la possibilità di ridurre la finestra dedicata, averla sempre disponibile a schermo e poterla anche spostare dove più comoda.

Foto e video

Il reparto fotografico sicuramente è uno dei punti forti di Nokia 8 anche grazie alle ottiche Zeiss. Due le fotocamere posteriori, una a colori e l’altra bianco e nero.  La cam anteriore è da 13MP.

La possibilità di utilizzare contemporaneamente cam posteriore ed anteriore è una funzionalità originale.  Gli scatti sono molto belli sia in condizioni ottime che meno. La messa a fuoco è reattiva anche per foto fatte a distanza molto ravvicinata. Si possono fare foto sfruttando entrambe le cam posteriori, a colori o monocromatiche.

Non manca neanche la possibilità di foto con effetto bokeh, che è decisamente meglio di altri cinesoni ma che ha bisogno sempre di un po’ di occhio per avere un buon risultato.

I video possono essere registrati sia con cam anteriore che posteriore in 4K. Presenti sia lo slow motion che il time laps. Qualcosa di più interessante? La possiblità di attivare dall’applicazione della fotocamera dirette Facebook e Youtube.

Audio

Un audio buono, non stereo ma potente. La suoneria pre-impostata per le notifiche è la classica dei vecchi Nokia. Le registrazioni sono top con l’audio 3D Nokia OZO a 360°.